Apr. 5, 2017 / Digestive/ Q&A

Condividi

La fistola colovaginale è una condizione relativamente rara che può colpire le donne in un’ampia varietà di età, a seconda del processo di malattia di base. Chirurgo colorettale Scott Steele, MD, Presidente del Dipartimento di chirurgia colorettale presso Cleveland Clinic, discute la diagnosi e il trattamento di queste connessioni anomale tra il colon e la vagina.

D. Quali sono le cause delle fistole colovaginali?

A. Le cause comuni sono traumi da parto e condizioni infiammatorie, come diverticolite e morbo di Crohn. La malignità e la radioterapia precedente sono altre ragioni che questi possono accadere. Il fattore di rischio più comune per una fistola da una condizione infiammatoria è l’isterectomia precedente. Quando l’utero è sparito, le condizioni infiammatorie nel bacino possono trovare un punto debole nella cuffia vaginale e si può formare una fistola.

D. Esiste una presentazione tradizionale della fistola colovaginale?

A. Queste fistole comunemente presenti con il passaggio di materia fecale o gas attraverso la vagina. È probabile che un piccolo foro attraverso l’apice della cuffia vaginale si presenti con il passaggio intermittente dell’aria da solo. Una fistola più grande ha maggiori probabilità di far passare attraverso la vagina feci liquide o addirittura solide. I sintomi possono variare, ma possono includere dolore addominale, febbre, nausea o vomito. Se lasciato per elaborare, l’ascesso pelvico associato può causare sepsi e persino la morte (anche se estremamente rara).

D. Come viene fatta la diagnosi?

A. La maggior parte delle diagnosi sono fatte da storia e esame fisico da solo. CT con contrasto o endoscopia può aiutare nella diagnosi di piccole fistole. Questi possono essere difficili da trovare quando si esegue un’endoscopia dal lato rettale, quindi la vaginoscopia può essere utile per trovare l’apertura effettiva. Il medico dovrebbe tenere presente che le dimensioni e la posizione di una fistola possono differire, a seconda dell’eziologia sottostante. Fistole più piccole possono essere trovate sull’apice della cuffia vaginale. Le fistole più grandi tendono ad essere situate più in basso.

D. Quanto è urgente la riparazione della fistola?

A. Le fistole colovaginali non sono tipicamente un’emergenza, nonostante il loro alto fattore “yuk” per i pazienti. I pazienti possono essere valutati su base ambulatoriale prima di sottoporsi alla riparazione chirurgica della fistola. Il workup dovrebbe essere completo e affrontare qualsiasi processo di malattia di base. Se il paziente ha una storia di malignità, deve essere controllata per la recidiva. Se ha una storia di diverticolite o malattia infiammatoria intestinale, lo stato di queste condizioni deve essere valutato e un trattamento medico appropriato iniziato prima dell’intervento chirurgico.

D. Come vengono trattate al meglio queste fistole?

A. La dimensione e la posizione della fistola e la sua eziologia sottostante dettano ciò che deve essere fatto.

Una fistola causata da malattia diverticolare può richiedere una colectomia sigmoidea con un approccio dall’addome, con rimozione e riparazione della fistola interposta con tessuto normale in mezzo (come omento). Contrastare questo con una fistola bassa secondaria alla precedente radioterapia o trauma, che può essere riparato attraverso la vagina o il retto, o anche richiedere lembi di tessuto (ad esempio, bulbocavernosis).

In alcune fistole complesse, è importante capire che la diversione è una componente necessaria per una guarigione di successo. In particolare con la precedente radioterapia e la malattia di Crohn, la diversione consente ai tessuti utilizzati per riparare la fistola di diventare elastici e più facilmente incorporati nella riparazione. Ciò richiede un approccio multistep tra cui diversione, riparazione della fistola, rimozione dello stoma e ripristino dell’anatomia normale.

D. Dopo una riparazione, cosa possono aspettarsi queste donne a lungo termine?

A. Con una riparazione di successo, la prospettiva a lungo termine dopo la guarigione è una grande qualità della vita. Detto questo, le donne non dovrebbero scoraggiarsi se la loro riparazione fallisce. Una seconda riparazione o trattamento con mezzi aggiuntivi di solito porta al successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.