Carmel probate attorneys

Quando un membro della famiglia muore, il periodo di tempo che segue è pieno di dolore e una varietà di altre forti emozioni. Ci sono anche una serie di misure pratiche e legali che devono essere prese dopo una morte. Tra i più importanti di questi è sondare la tenuta del defunto che inizia con la presentazione dell’ultima Volontà e del Testamento del defunto alla corte appropriata. I termini di ciò forniranno una tabella di marcia per la distribuzione dei beni del defunto. Cosa succede, tuttavia, se qualcuno contesta la Volontà? Per darti un’idea di cosa aspettarti se ti trovi coinvolto in un concorso di volontà, gli avvocati di Carmel probate di Frank & Kraft spiegano cosa succede dopo che qualcuno presenta un concorso di Volontà in Indiana.

A Primer on Probate

Se non hai mai attraversato la successione di una proprietà, potrebbe essere utile iniziare con alcune basi di successione. Probate è il termine legale usato per riferirsi al processo di amministrazione di una proprietà dopo la morte di un individuo. Probate è destinato a servire diverse funzioni importanti, tra cui:

  • l’Autenticazione del defunto Ultime Volontà e Testamento (se si trova)
  • l’Individuazione, individuazione di un valorizzazione di tutti i beni immobiliari
  • I creditori della tenuta di presentare reclami contro la proprietà
  • Garantire federale e/o stato regalo immobiliari e le tasse sono pagate
  • il Trasferimento di patrimonio residuo ai beneficiari e/o dei legittimi eredi di tenuta

Se il defunto ha lasciato dietro di una Volontà individuale denominata come l’Esecutore, in quel documento, è responsabile della supervisione del processo di omologazione e i termini di detterà come il patrimonio immobiliare è distribuito. Se il defunto è morto senza Testamento, o “intestato”, qualcuno deve essere nominato come rappresentante personale per supervisionare il processo di successione e le leggi di successione intestate dell’Indiana determinano come vengono distribuiti i beni immobiliari.

Il primo passo nel processo di successione è quello di presentare l’ultima Volontà originale e il Testamento al tribunale di successione appropriato per l’autenticazione. La corte poi “probates” la Volontà che significa essenzialmente che la corte determina i documenti soddisfa i requisiti di Indiana per la firma di un Testamento. Da quel momento, chiunque desideri contestare la validità del Testamento ha solo tre mesi per avviare un concorso di Volontà.

Contestare una Volontà

A contesterà la legittimità della Volontà presentata per la successione. Non è un forum per un erede scontento lamentarsi della sua eredità (o della sua mancanza). Per contestare un Testamento, il concorrente deve addurre (e in ultima analisi dimostrare) uno dei seguenti motivi per invalidare un Testamento in Indiana:

  • Esecuzione impropria
  • Mancanza di capacità testamentaria
  • Influenza indebita
  • Frode

Il concorrente deve presentare un leading al tribunale di successione esponendo i motivi per cui sta sostenendo che la Volontà non è valida. L’Esecutore è responsabile della difesa della Volontà presentata per la successione. Se l’Esecutore non ha già mantenuto un avvocato, ora è il momento di farlo in quanto difendere un concorso di Volontà è un compito complesso e difficile, il cui esito è fondamentale per tutti i soggetti coinvolti.

Dopo che il concorrente avvia il concorso di volontà, il contenzioso che segue è simile ad altri contenziosi civili. Entrambe le parti si impegneranno nella “scoperta” che comporta la condivisione di informazioni e prove pertinenti. Se la corte ritiene che la mediazione potrebbe aiutare le parti a raggiungere una risoluzione extragiudiziale, potrebbe essere suggerito o addirittura ordinato. Se viene raggiunto un accordo, i termini di tale accordo saranno sottoposti all’approvazione del tribunale. Se un accordo extragiudiziale non può essere raggiunto, il caso andrà al processo. Se lo sfidante prevale al processo, la Volontà presentata per la successione sarà dichiarata non valida. Il tribunale cercherà quindi un altro Testamento valido (ad esempio un Testamento precedente). Se nessuna Volontà valida è scoperto, il patrimonio immobiliare sarà distribuito secondo le leggi di successione intestate Indiana. Se, tuttavia, il concorrente non prevale, il Testamento è dichiarato valido e i termini di tale Testamento sono utilizzati per distribuire il patrimonio immobiliare.

Contatta Carmel Probate Attorneys

Per ulteriori informazioni, scarica il nostro foglio di lavoro GRATUITO di pianificazione immobiliare. Se hai ulteriori domande o dubbi sul processo di contestazione di un Testamento in Indiana, contatta gli avvocati esperti di Carmel probate a Frank& Kraft chiamando (317) 684-1100 per fissare un appuntamento.

  • Autore
  • Post recenti
Paul A. Kraft, Avvocato di pianificazione immobiliare
Paul Kraft è co-fondatore e senior Principal di Frank& Kraft, uno dei principali studi legali in Indiana nell’area della pianificazione immobiliare e della pianificazione aziendale e fiscale.
Mr. Kraft assiste i clienti principalmente nelle aree di pianificazione e amministrazione immobiliare, pianificazione Medicaid, tassazione federale e statale, immobiliare e diritto societario, portando la prospettiva aggiunta di un background contabile al suo lavoro.

Paul A. Kraft, la Pianificazione di proprietà dell'Avvocato
Ultimi messaggi di Paolo A. Kraft, Avvocato Pianificazione di proprietà (vedi tutti)
  • 5 Passi per l’Assistenza a Lungo Termine di Pianificazione – Marzo 25, 2021
  • la Tua Cassetta di Sicurezza Non È il Posto più Sicuro per il Tuo Immobile Documenti di Pianificazione – Marzo 23, 2021
  • posso contestare un Trust? – 18 Marzo 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.