In questa lezione vedremo le qualità degli accordi dei sette accordi diatonici in scala minore. Ricorda, questi accordi non sono nuovi, è solo un nuovo modo di guardare gli accordi diatonici della scala maggiore che hai già imparato.

Per prima cosa, diamo un’occhiata ai tipi di triadi presenti nella scala minore naturale.

Scala minore Triadi diatoniche

Ricorda, nella scala maggiore hai imparato I, IV e V sono triadi maggiori, ii, iii e vi sono triadi minori, e vii° è una triade diminuita.

Nella scala minore, i, iv e v sono triadi minori, III III, VI VI e VII VII sono triadi maggiori, e ii° è diminuito. È necessario memorizzare queste qualità di accordi.

Per vedere come si relazionano gli accordi diatonici minori e gli accordi diatonici maggiori, ecco le sette triadi di una scala minore e un confronto con le triadi della relativa scala maggiore sulla destra. Si noti che sono gli stessi. La tabella seguente mostra le triadi come si trovano nella chiave di un minore / Do maggiore:

Triadi diatoniche di scala minore con esempio in La minore/Do maggiore

Accordi di settima diatonica di scala minore

Ricorda nella chiave maggiore quando aggiungiamo il 7 ° a ciascuno di questi accordi, I e IV sono 7 ° maggiore e V è 7 ° dominante. ii, iii e vi sono minori 7th, e viiØ è mezzo-diminuita (Aka minor 7 flat 5).

Nella scala minore, i, iv e v sono minori 7°, III III e VI VI sono maggiori 7°, VII VII è dominante 7°, e iiØ è mezzo-diminuita (minore 7 bemolle 5). Ancora una volta, memorizzare queste qualità di accordi.

Ecco gli accordi diatonici 7th trovati nella scala minore accanto alla chiave maggiore correlata sulla destra. Di seguito sono riportati i settimo accordi trovati nella chiave di la minore / Do maggiore.

Accordi di settima diatonica in scala minore con esempio in La minore/Do maggiore

Non difficile, solo Nuovo

Lascialo affondare. Pensaci un paio di volte. Quasi niente di tutto questo dovrebbe essere nuovo per te, ma potrebbe sembrare molto imparare una nuova serie di numeri. Mentre lavoriamo attraverso di loro, avrai un’idea dei suoni e delle forme degli accordi di scala minore e dei loro numeri/posizione nella scala rispetto alla scala maggiore.

Devo imparare nuove forme?

Gli studenti chiedono comunemente se hanno bisogno di imparare nuove forme poiché gli accordi sono gli stessi per maggiore e minore. “Non posso usare le forme di accordi diatonici in scala maggiore?”Sì, certo che puoi. Poiché gli accordi tra la scala maggiore e la scala minore sono gli stessi, puoi semplicemente usare le stesse forme di accordi diatonici che hai imparato per i tasti principali come le forme che usi per i minori. Tutto quello che devi fare è spostare i numeri nella tua mente.

In questo blocco di lezione, tuttavia, voglio espandere un po ‘ di più la tua conoscenza della tastiera. Quindi, impareremo nuove forme che lo collegano alla forma di scala minore naturale che hai imparato in precedenza. E, vedrai, questo fa tutto parte del mio piano di lezione più ampio.

Proprio come le forme di scala maggiore possono funzionare per minori, queste nuove forme di scala minore che imparerai possono funzionare come forme per gli accordi di scala maggiore. Si sta andando ad ottenere un sacco di uso di tutte queste forme.

Alla fine tutte queste forme—scale maggiori e minori e le loro corde—si collegheranno e unificheranno in un unico concetto attraverso il collo.

Fai il quiz!

Assicurati di metterti alla prova sulle qualità degli accordi degli accordi diatonici in scala minore con il quiz di questa lezione: Quiz sulle qualità degli accordi diatonici in scala minore

Nella prossima lezione inizieremo ad imparare le nuove forme per gli accordi diatonici in scala minore sul basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.